PEP LAMBÍAS
ALL'INTERNO DEL BOSCO
Napoli, 09 maggio 2008
Roma, 15 maggio 2008

Venerdì 9 maggio, presso lo Studio Trisorio di Napoli, in Via Riviera di Chiaia 215, e giovedì 15 maggio, presso lo Studio Trisorio di Roma, in Vicolo delle Vacche 12, alle ore 19.00 si inaugura, per la prima volta in Italia, una mostra personale di Pep Llambias dal titolo All’interno del bosco. Lungo il suo percorso artistico, Llambias è riuscito a fondere molteplici registri espressivi esplorando territori eterogenei come la pittura, la scultura, il disegno e l’installazione.

Il suo lavoro nasce da una profonda riflessione sul linguaggio. Ispirandosi alla poesia visiva, indagando l'intreccio tra la scrittura e l'immagine, tra la parola e il segno iconico, l’artista ha formulato un proprio codice linguistico funzionale a rappresentare la sua personale visione del mondo.

Attraverso un metodo analitico, Pep Llambias mette in scena le immagini di una narrativa lirica in cui intervengono due elementi fondamentali: la natura e il sentimento che, insieme alla parola, costituiscono i suoi campi d’azione privilegiati. Così le sue opere sono animate da soggetti-oggetti eterogenei: lettere scolpite messe in tubi di vetro come un fedele studio di sentimenti, o sovrapposte l’una sull’altra in scala gigante; travi d’acciaio che schiacciano parole; ali di colomba, rose, teste di agnelli disegnate a matita e contrapposte a scritte al neon; tronchi d’albero che come colonne vertebrali, sopportano il peso emozionale di parole dal contenuto simbolico.

Pep Llambias è nato ad Alarò nel 1954. Vive e lavora in Spagna dove le sue opere fanno parte di importanti collezioni sia private che pubbliche: la fondazione La Caixa di Barcellona, il Museo d’Arte Contemporanea di Mallorca, il Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Palma, il Comune di Palma, l’EFM di Palma, il Comune di Sant Joan de Labritja ad Eivissa, il Ministero dell’Ambiente di Madrid. Ha realizzato inoltre installazioni di grandi dimensioni in prestigiosi spazi pubblici. Questa allo Studio Trisorio è la sua prima mostra in Italia.