ALFREDO MAIORINO
VUOTO SEGNATO
20 maggio - 31 luglio 2009

Mercoledì 20 maggio 2009 alle ore 19.00, allo Studio Trisorio di Napoli, in via Riviera di Chiaia 215, saranno in mostra opere delle serie Senza peso e Vuoto segnato realizzate fra il 2008 e il 2009.
Nelle tavole di grandi dimensioni, i colori - aranci, ocra, verdi, neri – sono stesi sulle superfici per velature molteplici e si caricano di vibrazioni e valori emozionali.

Le superfici appaiono come vuoti segnati, spazi nei quali abitano forme geometriche o immagini di oggetti quotidiani, “senza peso”, talvolta ridotti a segni essenziali, che lasciano affiorare solo la memoria di se stessi o di uno spazio architettonico.

Nei lavori di piccole dimensioni le forme delle tavole evocano geometrie rinascimentali e barocche sedimentate nel nostro vissuto: le tavole sono tonde, ellittiche, gli angoli sono smussati o sono aperte in superficie piccole fenditure verso l’ignoto.

L’osservatore è coinvolto in una dimensione temporale di sospensione in cui l' opera si rivela lentamente.
Alfredo Maiorino è nato a Nocera Inferiore dove vive e lavora. Ha al suo attivo numerose mostre personali e collettive. Nel novembre 2005 una sua personale dal titolo Il cielo capovolto è stata presentata al Castel dell’Ovo di Napoli (catalogo Electa).